Il viaggio che ti cambia la vita – Copertina flessibile

(9 recensioni dei clienti)

14,90

 

Versione cartacea con copertina flessibile.

Lunghezza: 275 pagine

Per l’acquisto verrai reindirizzato sulla mia pagina personale sul sito di Amazon.

Descrizione

Dal 2015 viaggio a tempo indeterminato e ogni giorno della mia vita è diventato un giorno di viaggio. In questi anni ho vissuto da nomade, attraversando 26 nazioni, stabilendomi temporaneamente in 4 Stati diversi e iniziando nel 2016 a coltivare un ambizioso progetto: visitare tutti i 196 Paesi del Mondo.

Tra le centinaia di domande che mi sono state poste sui miei canali social nel corso degli anni, ce n’era una che ricorreva più spesso di tutte le altre: “Come è iniziato tutto?”.

La risposta si trovava in un’estate di alcuni anni fa, durante la quale ho vissuto un’esperienza meravigliosa che mi ha segnato per sempre. Nel maggio del 2020, dopo oltre due anni di impegno, perseveranza e passione, il libro che racconta di quella magica esperienza è finalmente venuto alla luce.

È la storia di una carriera, di una start-up e di un lavoro in ufficio. Di un amore spezzato, delle ferie estive e di un viaggio, il primo vero viaggio che ho fatto, capitato un po’ per scelta e un po’ per caso. Un viaggio in solitaria, via terra, con i mezzi pubblici, verso una meta da conquistare attraverso gli scenari del Nord Europa. Ci sono stati tanti incontri, avventure, emozioni e riflessioni. Avevo un tempo limitato e una destinazione che volevo assolutamente raggiungere, ma lungo la via ho finito per trovare qualcosa che non mi aspettavo.

Questo romanzo parla di me, ma non è di me che vuole parlare. Il suo vero scopo è quello di portare un esempio, uno dei tanti, quello che conosco meglio, raccontato non attraverso gli occhi che ho adesso, ma quelli che avevo allora, in quella lontana estate di alcuni anni fa. Vuole provare a trasmettere un assaggio di cosa significhi viaggiare, per chi non lo ha mai fatto e vorrebbe farlo, e di come sia meraviglioso e alla portata di tutti. Vuole anche provare a regalare un romantico salto indietro nel tempo a chi è già in cammino, traghettandolo a quando ha iniziato. Per ognuno quell’inizio è stato diverso, ma ora, dopo alcuni anni, so che tutti noi viaggiatori parliamo la stessa lingua e abbiamo qualcosa in comune. Infine, questo libro vuole provare a stimolare un momento di riflessione in chi si sente bloccato dentro una vita che non gli piace o non gli appartiene, qualunque essa sia. Nella maggior parte dei casi, iniziare a cambiarla è molto più facile di quello che sembra…
.
.
.
Jacopo Di Biase nasce a Milano nel 1988. Dopo la laurea in Scienze Bancarie, lavora in Italia nel mondo corporate e retail fino al 2015. Da allora viaggia a tempo pieno coltivando un sogno: visitare nell’arco della sua vita tutti i 196 paesi del mondo. “Il viaggio che ti cambia la vita” è la sua prima pubblicazione. Per saperne di più visita la sua pagina Instagram ‘ilgirodei196’ o la sua pagina Facebook ‘Il Giro Dei 196 Paesi Del Mondo’.

Informazioni aggiuntive

Peso350 g
Dimensioni21 × 14 × 2 cm

9 recensioni per Il viaggio che ti cambia la vita – Copertina flessibile

  1. Althea

    Ho avuto il piacere di leggere in anteprima il libro come lettore test e sono rimasta piacevolmente colpita, è stata una lettura piacevole e stimolante.
    Sarà che sono particolarmente sensibile all’argomento, sarà che avendo io una fervida immaginazione la lettura ha evocato tante immagini belle e coinvolgenti nella mia testa, o che viene mostrato un lato molto umano in cui è facile riconoscersi, fatto sta che è un libro che consiglio caldamente, in particolar modo se si è interessati all’argomento. Ogni volta che dovevo riporlo poi lo riaprivo con interesse e ben volentieri. Un burrascoso incipit in medias res invoglia subito a continuare la lettura per capire come si è venuta a creare la situazione narrata, e anche dopo che il “mistero” viene svelato gli stimoli a continuare la lettura non mancano.
    Il format dei capitolo brevi e numerosi rende la lettura più agile e per niente faticosa.
    Consigliatissimo, una lettura leggera ma non per questo frivola o banale, bensì ricca di stimoli e spunti di riflessione!

  2. Andrea Giardino

    Da dove comincio…
    Ho avuto la fortuna di leggere il libro ancora prima della pubblicazione come lettore test.
    Era già appurato ormai che tu sapessi scrivere in modo coinvolgente, hai ricevuto molti complimenti (incluso i miei) nel corso degli ultimi anni. Ma scrivere un libro è la ULTIMATE CHALLENGE.
    Hai scritto a mio parere un libro bellissimo e coinvolgente. Ero talmente preso dalla storia ed immerso nelle descrizione dei posti che vedevi, ma soprattutto dei pensieri che vivevi, che mi dimenticavo di lasciare note di feedback durante la lettura.
    Me lo sono davvero gustato, di gran lunga meglio di altri libri di viaggio conosciuti che ho letto. mi hai fatto venire fame di viaggio.
    Super consigliato.

  3. Luca

    Ho letto il libro in anteprima e, nonostante non sia il mio genere di letture preferito, sono rimasto piacevolmente colpito e interessato. Un libro molto ben scritto, che scorre via in pochissime ore e ti da la sensazione di vivere in prima persona l’esperienza, e soprattutto le emozioni, dell’autore. Ricco anche di spunti originali e di momenti di pura suspence! Lo consiglio decisamente!

  4. Andrea

    Ho avuto il piacere di leggere il libro in anteprima e credo che non ci sia migliore recensione del messaggio che ho scritto a Jacopo un secondo dopo averlo finito “Splendido…sai quei brividini alla schiena che ti salgono dal basso fino al collo quando una cosa ti emoziona? Ecco…un bel racconto intimo, introspettivo…muoviti a pubblicarlo (e ora ci siamo) perché io voglio fare 4 cose: consigliarlo, regalarlo, parlarne con chi lo ha letto e dirgli che io ci andavo a scuola con l’autore…non so se hai intenzione di farlo, ma io mi candido per leggere in anteprima il seguito”

  5. Ileana

    Fin dalle prime pagine ho avuto l’impressione di leggere un libro raccomandato o regalato da qualche cara amica.
    Libro ben scritto e curato, ironico e autoironico, scrittura personale e coinvolgente, belli i pezzi del diario che rendono tutto così autentico e vivo.
    Fra queste pagine sono espresse paure, incertezze, amore, voglia di libertà con una forza e dolcezza disarmante.
    Descrivi posti meravigliosi, ma i dettagli di vita e il rapporto con le persone che incontri prevalgono e superano qualsiasi bellezza dei luoghi, spazzando via preconcetti e pregiudizi.
    Non riesco davvero a rinchiudere tutto questo in un libro per soli viaggiatori.
    Questo libro è molto di più “parla di te ma non parla di te” parla un po’ di tutti noi, parla a tutti noi.
    Tra queste pagine ho riso, provato angoscia e tenerezza e mi è pure scesa qualche lacrima e ancora molto molto di più.
    Grazie per aver condiviso questo grande viaggio dentro di te.
    Un bel libro da leggere e da consigliare.

  6. Lisa (proprietario verificato)

    In alcuni momenti mi sono sentita talmente dentro alla storia da scordare che fosse reale.

  7. Valentina (proprietario verificato)

    Letto d’un fiato; questo libro è emozione pura. Chi ha già provato un’esperienza simile condividerà pensieri, ansie e traguardi, chi non lo ha ancora fatto verrà attirato da questo modo di viaggiare unico e ad ogni pagina vorrà prenotare un viaggio nuovo! Una lettura molto piacevole, scorrevole e intrisa di sensazioni, impossibile non condividere il suo pensiero. Lo consiglio vivamente a chiunque! Ottimo lavoro!

  8. Jonathan Giardino

    Con Jacopo ci conosciamo da una vita e una parte degli eventi raccontati nel libro li conoscevo già, ma nonostante ciò è stato molto piacevole venire a conoscenza delle più profonde emozioni che regnavano dentro di lui in quei momenti.

    Inoltre, ho scoperto anche alcuni dettagli di quel viaggio di cui non mi aveva mai parlato prima che hanno dato un tocco ancor più avventuroso alla mia esperienza di lettura.

    E “last, but not least”, anche chi ha viaggiato e vissuto in diversi paesi e continenti ( come per esempio ho fatto io negli ultimi 5 anni ) non è immune al ricadere in pattern di vita quotidiana che ti portano a quasi dimenticare la ricchezza delle esperienze vissute e delle lezioni imparate mentre si viaggia. Leggere il tuo libro amico mio mi ha aiutato a ridefinire i miei prossimi passi con più chiarezza sullo stato mentale in cui voglio affrontarli. Grazie quindi!

  9. Alessia (proprietario verificato)

    Ciao Jacopo,
    Con questo libro mi è sembrato di conoscerti da sempre. Mi si è piantato nel cuore in modo piacevolissimo, alla fine mi è scesa la lacrima. Mi hai insegnato tanto ma soprattutto che non bisogna avere paura di nulla, andare avanti x la ns strada senza doversi fare mille domande. Ho viaggiato con te, è stato bellissimo. Spero di leggerti ancora

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *